Rosalinda Cannavò: "Non è giusto dare sempre la colpa agli altri"
Rosalinda Cannavò: "Non è giusto dare sempre la colpa agli altri"

Rosalinda Cannavò: "Non è giusto dare sempre la colpa agli altri"

L'attrice prende le difese dei VIP invitando Dayane Mello a riflettere sul suo percorso nella Casa

Nella Casa più spiata d'Italia i VIP sono intenti nella preparazione della cena e Dayane, dopo essersi confrontata con Elisabetta, si avvicina a Rosalinda per sfogarsi: "Io ho dimostrato chi sono, a volte ho trascurato questo aspetto per ascoltare delle persone che volevano buttarmi giù".

La modella infatti appare molto titubante verso il comportamento di alcuni compagni d'avventura: "Non sono tutti veri, non è tutto rose e fiori come pensi tu" mentre Rosalinda, prendendo le difese dei coiquilini, dice: "Non credo sia così, non è giusto dare sempre la colpa agli altri, bisogna fare anche un po' di autoanalisi".

Le due concorrenti rimangno a lungo a confrontarsi e Dayane, portando d'esempio il percorso di Massimiliano, dice: "Nessuno si è interessato di conoscerlo, alcuni cercano di cambiarti" mentre Rosalinda, con voce decisa, rispode: "Io lo conosco e gli voglio bene, ma ha cambiato idea troppe volte e questo può sembrare strano, lui deve lavorare su alcuni aspetti" sottolineando la poca determinazione con cui l'ex concorrente ha affrontato la vita nella Casa.

Dayane però, complici gli ultimi attriti avuti con i compagni d'avventura durante la diretta, sembra essere irremovibile sulle sue idee: "No mi dispiace, lo hanno solo attaccato secondo me, molte persone hanno l'ambizione di vincere" e prontamente Rosalinda la riprende: "Ma avere questa ambizione non significa essere cattivi, io penso che gli altri avrebbero voluto conoscerlo meglio, spero che gli sia servito in parte per riflettere su se stesso".

Sembra proprio che Dayane, dopo l'uscita di Massimiliano, si senta sempre più lontana dal restante gruppo dei VIP e le due coinquiline, nonostante l'amicizia che le lega, appaiono sempre più in disaccordo.