Rosalinda Cannavò: "Ognuno deve essere libero di salvare chi vuole"
Rosalinda Cannavò: "Ognuno deve essere libero di salvare chi vuole"

Rosalinda Cannavò: "Ognuno deve essere libero di salvare chi vuole"

L'attrice torna a parlare delle Nomination con Samantha De Grenet e Cecilia Capriotti

La mattinata prosegue serenamente nella Casa più spiata d'Italia ma Rosalinda, spostandosi in veranda con Cecilia e Samantha, torna nuovamente a parlare delle Nomination.

A quanto pare lo spietato meccanismo di votazioni non sembra abbandonare i pensieri dei concorrenti che quotidianamente ne commentano la difficoltà: "Non hai il tempo di fare ragionamenti" esclama amareggiata Cecilia mentre Roslainda subito aggiunge: "Io sono anche stanca di avere questa sensazione come se facessi del male a qualcuno".

Le tre coinquiline infatti sembrano far fatica ad affrontare le Nomination che inevitabilmente le porterà a fare una scelta fra i coinquilini: "Secondo può rovinare un legame" dice Rosalinda con voce preoccupata mentre Samantha rassicurandola risponde: "Lo capisco ma prima o poi dovremo per forza fare una classifica".

Cecilia però, ancora scottata dal voto ricevuto in puntata, spiega di iniziare a pensare ad un nome ben preciso da fare durante le prossime votazioni: "Ci sono stata male ma adesso nominerò fissa un uomo... ce l'ho già in mente".

Successivamente il discorso delle concorrenti si concentra su alcune confidenze fatte da Dayane riguardo una sua possibile strategia riguardo le catene di salvaggio che Samantha commenta dicendo: "Lei vorrebbe salvare chi gli altri non sceglierebbero" mentre Rosalinda innervosita ribatte: "Un ragionamento del genere non mi piace, oguno deve essere libero di salvare chi vuole!".