Salvo: "Oggi non lo sopporto"
Salvo: "Oggi non lo sopporto"

Salvo: "Oggi non lo sopporto"

L'ex gieffino si confida con Sergio sul carattere difficile di Pasquale

Anche nel Privé la mattinata procede tranquillamente finché Salvo, dopo aver cucinato per i suoi compagni d’avventura, si allontana in disparte a parlare con Sergio riguardo alcuni atteggiamenti estremamente polemici di Pasquale.

Infatti il pizzaiolo siciliano sembra aver difficoltà a dialogare con l’esuberante coinquilino e dice “Lui è troppo preciso, continue spiegazioni dalla mattina alla sera sul fitness, non è più un fatto di contenuti ma ha proprio bisogno di parlare” mentre Sergio, anche lui titubante sul comportamento dell’ex gieffino, aggiunge “Purtroppo se lo dici si offende, anche Patrick mi ha detto che ha difficoltà e poi non ti fa mai parlare” sottolineando la difficoltà nel far valere il proprio punto di vista nelle discussioni con Pasquale.

Salvo però sembra sempre più insofferente e con voce piccata esclama “Non voglio essere polemico, è la mia giornata storta e oggi non lo sopporto” aggiungendo dispiaciuto “Tu sei educatissimo ma io dopo un po' sto male e lo devo dire, mi ha frantumato le orecchie ormai” mentre Sergio, preoccupato che il rapporto fra gli ex gieffini degeneri, risponde “Io non vorrei arrivare a quel punto di rottura, ti prometto che prossima settimana proverò con calma a parlargli” invitando Salvo a mantenere la calma e i rapporti pacifici per il bene della convivenza nel Privé.