Samantha De Grenet a Stefania Orlando: “Tu non mi piaci, io non ti piaccio”
Samantha De Grenet a Stefania Orlando: “Tu non mi piaci, io non ti piaccio”

Samantha De Grenet a Stefania Orlando: “Tu non mi piaci, io non ti piaccio”

Durante un tentativo di chiarimento, tra le due inquiline si riaccende la scintilla

Tra Samantha e Stefania non corre buon sangue e questa mattina hanno dato prova di non riuscire a sostenere una convivenza pacifica.

Tutto è iniziato qualche settimana fa quando a Samantha è stato chiesto di scegliere chi tra gli inquilini non meritava l’immunità e la scelta della showgirl è ricaduta su Stefania.

Da quel momento le due inquiline hanno vissuto cercando di evitarsi ma questa mattina, durante le solite mansioni di routine, Stefania ha ripreso la sua compagna di avventura invitandola a rispettare le regole della Casa.

Ovviamente lo scontro è stato inevitabile, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso sono state le parole dette da Samantha a Tommaso, il quale poi ha riferito alla sua grande amica.

Nonostante tutto, le due inquiline nel tardo pomeriggio, hanno provato a chiarirsi e se inizialmente i toni sembravano calmi e pacifici, è bastato poco per riaccendere la scintilla.

Stefania ha accusato nuovamente Samantha per non averle dato l’immunità, comunicandole anche il suo disappunto per le parole riferite a Tommaso. “Io sono sempre stata una persona educata, non vado in giro a dire che sei una pazza”.

La showgirl ha cercato di difendersi, ma nel tentativo di spiegarsi le cose sono ulteriormente peggiorate. A quel punto, sentendosi con le spalle al muro, Samantha abbandona la conversazione raggiungendo il giardino ma Stefania non dimostra di voler chiudere la conversazione: “Ti alzi e ne vai, non reggi la discussione”.

La nuova inquilina ribatte con determinazione “Tu non mi piaci, io non ti piaccio”. “Sto qui da tanto tempo, e nessuno si è mai permesso di dire delle cose del genere”, ammette Stefania e in quel preciso momento abbandona la conversazione.

Insomma un rapporto difficile per le due inquiline che ora dovranno cercare convivere di sopportarsi a vicenda.