Samantha e Andrea: due posizioni differenti su tatuaggi e piercing
Samantha e Andrea: due posizioni differenti su tatuaggi e piercing

Samantha e Andrea: due posizioni differenti su tatuaggi e piercing

Samantha svela di essere una madre all'antica, mentre Andrea è un grande fan dei tatuaggi

Durante la colazione Dayane, Samantha e Andrea parlano di alcune pratiche estetiche come piercing, buchi per gli orecchini e tatuaggi.

Se Andrea rivela di aver avuto tantissimi accessori, fatti uno dietro l'altro una volta arrivato a Milano, Samantha e Dayane confidano di non apprezzare particolarmente questo tipo di modifiche.

In particolare la de Grenet svela di avere delle regole molto rigide per suoi figlio: “Finché torna e vuole fare il tatuaggio ne possiamo parlare, ma il piercing proprio no. Non sono una mamma democratica”.

Andrea ride, scherzando con un esordio di Brando con l'intero braccio tatuato. Giulia le chiede bonariamente di non essere così bigotta, ma Samantha la corregge: “Sono all'antica”.

Zelletta risponde che il figlio potrebbe farlo di nascosto e Samantha in quel caso non potrebbe far più nulla. Ma la showgirl è impassibile: “Gli tolgo tutto”.

Andrea svela che anche sua madre gli ha impartito un'educazione molto severa. Samantha vuole conoscere tutti i dettagli dell'ipotetico tatuaggio che suo figlio vorrebbe fare. Dayane non la vede allo stesso modo: “Una volta che avrà 18 anni potrà fare quello che vorrà”.

Andrea riesce a capire come potrebbe sentirsi il figlio, in quanto ha un rapporto molto contrastato in merito con la madre, il nonno e la nonna.

Questi ultimi, in particolare, a ogni nuovo tatuaggio non gli parlano più per alcuni giorni, mostrandosi molto delusi. “Mio padre, invece dice solo: bello!”, conclude con ironia Zelletta.