Selvaggia litiga con Dayane e critica il suo legame con Rosalinda troppo possessivo
Selvaggia litiga con Dayane e critica il suo legame con Rosalinda troppo possessivo

Selvaggia litiga con Dayane e critica il suo legame con Rosalinda troppo possessivo

Giulia e Rosalinda provano a mediare tra Selvaggia e Dayane, del tutto inutilmente

Secondo round della lite tra Dayane e Selvaggia, alla quale partecipano involontariamente Rosalinda e Giulia, che cercano inutilmente di fare da paciere.

Tutto inizia con la modella che discute con la influencer dello stato d'animo di Selvaggia: Dayane è sinceramente preoccupata per lei, vorrebbe tirarla su di morale; Giulia le dà ragione e ricorda che probabilmente ciò è dovuto anche al periodo festivo.

Le due dunque decidono di parlare con Selvaggia, per quanto Giulia pensi che si potrebbe aspettare qualche ora o addirittura domani. La diretta interessata è titubante, l'umore non è dei migliori e preferirebbe restare tranquilla.

Sedute al tavolo della cucina le tre iniziano a discutere: Dayane analizza l'atteggiamento di Selvaggia, vorrebbe che fosse più felice come lo era agli esordi della sua esperienza. La ragazza risponde di essere pensierosa, ma ciò non vuol dire che sta male: il Natale non le piace, l'ha sempre affrontato da sola come del resto molte altre cose della sua vita.

Dayane comprende la risposta e passa a un altro argomento, premettendo di essere molto criticata nella Casa, a suo dire, a causa della sua sincerità. La brasiliana critica il termine usato nei suoi confronti da Selvaggia, ovvero "aggressiva", quando invece Dayane si sente semplicemente diretta nelle sue espressioni.

La brasiliana ritiene che si tratti di un'offesa, mentre per Selvaggia si tratta di una modalità di relazionarsi con il prossimo, come tante altre: “Te l'hanno detto anche altre persone, non sono la prima”.

Dayane non ci sta, ricorda le critiche fattele da Stefania relative alla sua incoerenza e incostanza: osservazioni che Selvaggia, cautamente, si sente di appoggiare. La modella però esplode in accesso d'ira quando la ragazza nomina Rosalinda: “A volte sei aggressiva quando ti rivolgi a lei”.

Anche Giulia si sente di sottoscrivere il consiglio di Selvaggia di provare a dosare meglio le parole. Tuttavia Dayane è irremovibile: nessuno si deve permettere di criticare il suo rapporto con l'amica: “Mi sembra strano che due persone arrivate da un mese possano opinare sulla mia amicizia”.

Proprio in questo frangente arriva Rosalinda, la quale cerca di far capire che certi aspetti del carattere di Dayane possono essere spigolosi, ma li accetta anche in virtù della conoscenza approfondita del suo passato e delle sue esperienze formative.

Nonostante i vari tentativi di comprensione reciproca la discussione degenera quando Selvaggia definisce “morboso”, almeno dall'esterno, il legame tra Rosalinda e Dayane, a volte “territoriale e possessiva”.

La modella va su tutte le furie e afferma che non le interessa nulla dell'opinione altrui, al che Selvaggia, indispettita dall'atteggiamento poco collaborativo della brasiliana, lascia il tavolo.

Inutile anche un tentativo di chiarimento in bagno, mentre Dayane è immersa in una vasca: le due provano a spiegarsi, sempre con Giulia a fare da mediatrice, ma anche in questo caso le parole si trasformano velocemente in urla che si sovrastano a vicenda.

Successivamente Rosalinda va nella camera arancione per avere un chiarimento con Dayane. Ancora una volta la ragazza fa notare alla sua amica che certi termini utilizzati, nonché il tono della voce, le sono sembrati sbagliati, perché per quanto non condivisibili, le opinioni altrui devono sempre essere rispettate. 

Dayane si risente per questa difesa d'ufficio ma poi trova un punto di intesa dopo una discussione relativa a un dettaglio della lite con Selvaggia. La concorrente l'aveva infatti rimproverata per aver voluto influenzare Rosalinda nel suo rapporto con Stefania, che l'attrice aveva definito "manipolatrice", un termine che a suo dire avrà sicuramente sentito da Dayane.

Rosalinda però argomenta con sicurezza che non può farsene una colpa, essendosi lei scusata con la Orlando per la parola, che non intendeva pronunciare; probabilmente l'aveva sentito dire proprio dall'amica, ma in ogni caso la responsabilità sarebbe stata solo ed esclusivamente sua per averlo assorbito inconsciamente.

Le due amiche si riconciliano, alla fine, e Rosalinda per rincuorare Dayane la sottopone a una sessione di cura dei capelli.