Serena Enardu in lacrime: “Ho rovinato un sacco di cose”
 Serena Enardu in lacrime: “Ho rovinato un sacco di cose”

Serena Enardu in lacrime: “Ho rovinato un sacco di cose”

Serena sente addosso il peso del giudizio

Nella Casa del Grande Fratello, come al di fuori, ogni giorno è diverso dall’altro e i pensieri, come le nuvole, possono attraversarci lo sguardo e paralizzare il nostro corpo tanto da non riuscire a reagire, un po’ come è successo a Serena, che si è svegliata con un fardello troppo pesante da sopportare.

Accucciata tra le braccia di Pago lascia che le sue insicurezze vengano a galla: “Sono passata per superficiale e mi da fastidio. Ho rovinato un sacco di cose”, afferma con la voce rotta dal pianto. Pago si dimostra comprensivo e molto protettivo e con fare amorevole tenta di consolarla: “Quello che hai detto tu è giusto, ma il passato non si può cambiare, come non si può cambiare quello che è successo adesso. Ora fai quello che devi fare, piangi, ridi”. Serena lo ascolta rapita, attenta a non interrompere quel flusso di parole così prezioso.

“Il passato rimane e chissenefrega, un giorno rideremo di queste cose, a me già adesso mi viene da ridere. Quindi non ti preoccupare, la vita è una guerra, ci saranno sempre dei momenti che ti faranno perdere fiducia, ma non è così, la vita è bella e noi possiamo fare quello ci pare. Pensa alle cose che vogliamo fare insieme. Pensa ai nostri figli. Ho scritto una canzone per te. Quando la sentirai, piangerai", le dice in tono sicuro, tentando di scuoterla. Serena, dal canto suo, non hai smesso di fissarlo, come se nel suo sguardo trovasse la conferma di quelle parole. 

Quel momento così intimo e rassicurante si chiude in un dolce abbraccio… come se una bolla di sapone li separasse dal resto del mondo.