Sossio Aruta contro Antonio Zequila: la guerra dei Re
Sossio Aruta contro Antonio Zequila: la guerra dei Re

Sossio Aruta contro Antonio Zequila: la guerra dei Re

I due concorrenti si sfidano a carte per vincere la corona del leader della Casa

La fantasia nella Casa del Grande Fratello non manca mai e questa sera Patrick, complice la simpatica rivalità fra Sossio e Antonio, ha deciso di organizzare una partita a carte fra i due carismatici leader.

Per la sfida l’ex gieffino ha preparato un vero e proprio ring dove Adriana, la presentatrice del match, è pronta per accogliere i due sfidanti “Stiamo per assistere ad uno scontro fra due campioni nazionali nel gioco delle carte, due pesi massimi ognuno con la sua strategia e stile, ora si stanno riscaldando per voi con i loro coach, Patrick per Sossio e Denver per Antonio” e rivolgendosi ai VIP riuniti nel salotto aggiunge “Vedo in prima fila degli ospiti d’eccezione, direttamente dagli Stati Uniti, una star del cinema: Fabio Testi!” mentre l’attore prendendo la parola risponde “Noi facciamo parte dei sostenitori di Tony e siamo sicuri che sarà un successo”.

Successivamente la conduttrice, rivolgendosi al secondo schieramento di tifosi, esclama “Ma nella platea vedo anche una top-model di fama internazionale: Fernanda Lessa; cosa ci dici di questa partita?” la modella allora sorridendo risponde “Ho scommesso su Sossio, spero che ci porti alla vittoria” mentre Adriana, riprendendo la parola fra gli applausi, aggiunge “Allora direi di non perdere tempo e di iniziare con una sigla d’eccezione con la nostra guest star, Valeria Marini!”.

La showgirl allora, varcando la soglia del salotto a tempo di musica, intona per i compagni d’avventura la canzone -I love you baby- di Gloria Gaynor mentre Adriana, con voce sempre più forte, esclama “Accogliamo i nostri sfidanti, uno viene da Castellamare di Stabia, 1.80 di altezza per 90 chili, fate un applauso per Sossio!” e con lo stesso impeto aggiunge “Lo sfidante invece, direttamente da Amalfi, 1.80 di altezza per 85 chili, accogliete tutti insieme Antonio Zequila!”.

I due sfidanti entrano nel salotto della Casa con grande fragore e subito la conduttrice, accogliendo Aristide, dice “Possiamo iniziare la partita, il nostro giudice ha supervisionato le carte” mentre l’archeologo risponde “Ho degli occhiali molto spessi quindi non mi sfuggirà nulla” e subito Antonio prendendo la parola aggiunge “Volevo ringraziare questo splendido pubblico, se dovessi vincere dedico la mia vittoria a chi ci sta guardando a casa” ma prontamente Sossio lo incalza dicendo “Non sarà facile, anche io vi ringrazio e la mia vittoria la dedicherò alla mia squadra”.

Il tempo incalza e partita di Scopa si fa sempre più dura ma Antonio, mostrandosi molto abile, inizia subito a primeggiare sul coinquilino mentre Adriana esclama “Stranissimo il gioco di Sossio, direi davvero rischioso, Zequila ha già portato a casa due punti sicuri” ma subito Patrick interviene rispondendo “Il mio campione è un diesel, parte lento ma poi rimonta, fidatevi”.

La tensione nella Casa sale sempre di più e i concorrenti si avvicinano curiosi al tavolo da gioco incitando vivacemente i loro campioni; Aristide si mostra da subito molto ligio al suo ruolo dicendo “Vi penalizzo se vedo qualche conto che non torna” mentre Adriana esclama “La situazione si fa seria, vedremo chi vincerà il massaggio a quattro mani e la leadership della Casa del Grande Fratello…”.

Ma il tempo a disposizione è terminato ed è arrivato il momento di tirare le somme; Antonio allora, con un ultimo colpo da maestro, riesce a portare la vittoria a Casa esultando “Chi è il vero leader?” mentre i compagni di squadra lo abbracciano calorosamente incoronandolo leader della Casa mentre Sossio, consolato dal suo coach Patrick, si lascia andare ad un finto e ironico pianto di sconfitta.