Sossio Aruta: “Dove c’è competizione c’è falsità”
 Sossio Aruta: “Dove c’è competizione c’è falsità”

Sossio Aruta: “Dove c’è competizione c’è falsità”

L’ex calciatore ragiona sulle dinamiche della Casa con Antonio

Antonio e Sossio si godono gli ultimi raggi di sole e in un angolo della piscina riprendono il discorso iniziato poco prima sull’atteggiamento e le strategie messe in atto in Casa. Sossio, tra gli ultimi entrati, osserva le dinamiche già costruite con Antonio e ribadisce il suo pensiero “dove c’è competizione c’è falsità” riassume.

Sossio vorrebbe approfondire meglio la conoscenza con i compagni d’avventura ma i meccanismi e le dinamiche che si sono create finora glielo rendono difficile “l’anima delle persone si racconta piano piano” suggerisce Antonio.

Malgrado la divertente diatriba sul leader che li ha visti contrapposti fin dal primo giorno. Antonio sembra aver preso in simpatia il nuovo compagno d’avventura, “si vede che sei un bravo ragazzo, genuino” commenta.

Il discorso si sposta poi sullo scontro tra Antonella e Valeria “è un fatto reciproco” afferma Antonio parlando dell’antipatia tra le due ma l’ex calciatore sembra avere una soluzione per risolvere il conflitto tra le due; questa rivalità che sempre più spesso sfocia in discussioni che coinvolgono tutto il gruppo rende l’ex calciatore nervoso e insofferente. Deciderà di prendere in mano la situazione per risolvere l'eterno conflitto?