Stefania confida a Cecilia il dispiacere per le mancate scuse di Dayane
Stefania confida a Cecilia il dispiacere per le mancate scuse di Dayane

Stefania confida a Cecilia il dispiacere per le mancate scuse di Dayane

Stefania si dichiara offesa dalle parole pronunciate da Dayane in puntata

Stefania e Cecilia si ritrovano vicine sul divano della veranda mentre attorno a loro impazza la festa brasiliana.

La prima manifesta all'altra un suo dispiacere, riguardante in particolare il suo rapporto con Dayane: “Sono contenta che le persone chiariscano, io sono l'unica che non riesce”.

Cecilia la comprende immediatamente: “Sono come te, sopratutto se ci sono state delle cose pesanti.” Stefania allude al suo scontro con Dayane, la quale non si è mai scusata per averle detto “Mi fai pena”.

La conduttrice racconta di aver per esempio chiuso le discussioni con Rosalinda, quando la ragazza era rimasta ferita da alcune dichiarazioni, e persino con Samantha.

Stefania afferma di non essere persuasa di aver esagerato nella sua lite con la De Grenet: “Non le avevo detto nulla di che”, esclama, riflettendo sulla gravità del loro scontro.

Cecilia riprende l'allusione a Dayane, che secondo lei non ha dato il giusto peso all'espressione usata. Stefania vorrebbe un'ammissione da parte della brasiliana e la Capriotti rimane stupita dall'apprendere che non vi siano mai state scuse da parte della modella.

Stefania spiega che la tregua è del tutto illusoria: lei cerca di non avvicinarsi troppo all'altra, la stesso atteggiamento che tiene la coinquilina.