Stefania consola Zenga: "Ci aspettavamo un approccio diverso da tuo padre"
Stefania consola Zenga: "Ci aspettavamo un approccio diverso da tuo padre"

Stefania consola Zenga: "Ci aspettavamo un approccio diverso da tuo padre"

Andrea Zenga si dichiara deluso dopo l'incontro con Walter, poco promettente per il futuro

Stefania in giardino si informa delle condizioni di Zenga. Gli confida che tutti hanno pensato che quello del padre non è stato l'approccio ideale, quando un figlio mostra queste sofferenze, queste rimostranze.

La Orlando continua: "Abbiamo bisogno di alcune cose da piccoli, alcuni vuoti li può colmare solo chi non li ha riempiti". 

Zenga risponde che anche lui sperava in un altro atteggiamento, non cercava giustificazioni ma gli sarebbero bastate poche parole.

Stefania concorda e incalza: "Sì ma almeno 'mi dispiace', 'ti chiedo scusa', un inizio così sarebbe stato importante."

Inoltre la Vip ritiene che Walter avrebbe dovuto acconsentire alla richiesta di parlare prima con il fratello di Andrea.

Zenga è molto timido e riservato, ma ammette che forse il crollo che ha avuto subito dopo è dovuto proprio a quello: "Le mie aspettative sono andate deluse. Non ho visto rispettata la mia sensibilità".

Stefania ha notato anche l'espressione dell'uomo, molto diversa da quella di un papà che nonostante vuole bene al figlio. Naturalmente tutti hanno il proprio modo di dimostrarlo ma, si introduce Zenga, lui di certo non lo conosce.

A innervosire il ragazzo anche il riferimento alla presenza del genitore quando era piccolo, di cui non ha memoria, oppure alle informazione che Walter chiederebbe su di lui.

Stefania allora ammette di capire perché Zenga non ha fatto passi avanti verso il padre, da adolescente: l'uomo è apparso molto respingente, molto sulla difensiva. In ogni caso quando ci sono questi problemi, continua la Vip, bisognerebbe mettersi in discussione e lui non l'ha fatto.

 Zenga conclude sconsolato: "Credo che più di questo non ci possa essere. Se speravo ci potesse essere un piccolo inizio, adesso faccio molta difficoltà."