Stefania Orlando: “Ho sbagliato a parlare con Dayane”
Stefania Orlando: “Ho sbagliato a parlare con Dayane”

Stefania Orlando: “Ho sbagliato a parlare con Dayane”

Dopo lo scontro avvenuto con la modella, Stefania si lascia andare a un pianto liberatorio, pentendosi di averle fatto delle confidenze

È appena passata la mezzanotte e poco prima di ritirarsi per la notte, le due inquiline tentano un approccio chiarificatore, ma ahimè con scarsi risultati.

Stefania rimane da sola con Cecilia e Carlotta, che continuano a ribadirle di aver compreso la sua scelta di proteggere gli inquilini veterani dalle Nomination e che probabilmente la modella ha solo scelto parole sbagliate e che non c’era malizia nel suo intento.

La showgirl al contrario non crede nella buona fede di Dayane e pensa che la modella stia solo mettendo in pratica la sua strategia di gioco: “Io mi devo sentire solo in pace con me stessa, lei ha strumentalizzato le mie parole, lei capisce tutto molto bene”.

“Io spero che faccia solo le cose a fin di bene”, continua a ribadire Cecilia che non riesce a vedere ciò che invece sostiene con fermezza Stefania. “Se fossi stata una stratega avrei nominato le persone forti. Lei sta giocando e dato che non ci rimane male quando succedono certe cose, pensa che anche gli altri non se la prendano”, ammette Stefania con la voce rotta dal pianto

“Ho sbagliato io a parlarne con lei, è stata colpa mia”, dice prima di abbandonarsi ad un pianto liberatorio.

La puntata di domani si avvicina inesorabile e di certo questo argomento sarà motivo di discussione.