Stefania Orlando: "Ogni mamma d'Italia ti vorrebbe come genero"
Stefania Orlando: "Ogni mamma d'Italia ti vorrebbe come genero"

Stefania Orlando: "Ogni mamma d'Italia ti vorrebbe come genero"

La showgirl incoraggia Pierpaolo Pretelli riguardo il suo rapporto con Elisabetta Gregoraci

Il pomeriggio nella Casa scorre serenamente e Stefania, mentre i VIP si cimentano nell'arte della panificazione, rimane in veranda a parlare con Pierpaolo perchè incuriosita dal particolare rapporto fra il conquilino ed Elisabetta Gregoraci.

La showgirl infatti, spiegando i suoi dubbi rigardo il comportamento di Elisabetta, sottovoce dice: "Non mi voglio fare gli affari vostri, ma se io non ho interesse verso qualcuno non gli do speranza" mentre Pierpaolo, mostrandosi sicuro delle sue intenzioni verso la coinquilina, risponde deciso: "Ma infatti io avevo fatto qualche passo indietro, ma adetto sono ripartito alla carica" e Stefania, supponendo delle strategie da parte della concorrente, risponde: "Sai a me qualche dubbio è venuto perchè è un gioco".

Pierpaolo però, complici i numerosi confronti avuti durante le passate dirette con Elisabetta, sembra ormai aver ripreso fiducia verso quel rapporto che sembrava spegnersi: "Il dubbio era venuto anche a me, ma ho capito le sue preoccupazioni date da fuori" mentre Stefania rincuorandolo aggiunge: "Guarda che ogni mamma d'Italia ti vorrebbe come genero".

I due coinquilini rimangono a lungo a parlare e Stefania, mostrandosi molto comprensiva, si lascia convincere da Pierpaolo sulla sincerità dei sentimenti di Elisabetta: "La vedo diversa, ho capito delle cose negli ultimi giorni" mentre la compagna d'avventura incoraggiandolo dice: "Quindi dici che ci possiamo sperare" e prontamente il giovane ribatte: "Fino all'ultimo".

A ormai più di un mese di convivenza forzata il legame fra Elisabetta e Pierpaolo sembra aver incuriosito tutti i VIP all'interno della Casa; se da una parte alcuni di loro si mostrano molto protettivi verso il giovane, la rimanente parte del gruppo sembra fare il tifo per questo sentimento che forse, con il tempo, si trasformerà in qualcosa in più che una semplice amcizia.