Stefano Bettarini elogia Andrea Zelletta: "Sei molto percettivo"
Stefano Bettarini elogia Andrea Zelletta: "Sei molto percettivo"

Stefano Bettarini elogia Andrea Zelletta: "Sei molto percettivo"

A colazione Stefano e Tommaso parlano delle virtù e dei punti deboli di Andrea

A colazione, pur senza entrare in dettagli che non potrebbe svelare, Stefano Bettarini afferma che Andrea molto spesso ha avuto l'occhio lungo su alcune dinamiche della Casa.

Il ragazzo, presente alla tavola, afferma che tale spirito di osservazioni gli deriva dalla sua esperienza della strada. L'atleta in effetti ammette che ci sono persone che colgono tutto e altri pochissimo, anche se gli vengono spiattellati riferimenti.

Stefano loda la ricettività di Andrea, "sei molto percettivo", afferma. Forse anche grazie alla sua partecipazione al programma Uomini e Donne.

Enock, anche lui alla tavola, viene indicato scherzosamente come colui che, invece, è sempre alquanto ignaro delle situazioni e delle dinamiche, facendo la figura dell'ingenuo fuori luogo.

Tommaso si inserisce nel discorso e con un po' di malizia afferma che questa caratteristica deriva dalla permalosità di Andrea, almeno in parte: sentendosi spesso chiamato in causa, anche a sproposito, è molto attento a quanto si dice.

Stefano svela che anche lui una volta era così, ma che può diventare un punto a sfavore perché le altre persone tendono a evitarti, se devono pesare le parole. L'influencer aggiunge che inoltre è un punto debole, qualcosa su cui gli avversari possono fare leva per farti male.

I ragazzi poi si fanno grandi risate rievocando la furia di Zelletta durante il famigerato episodio del "comodino" e la provocazione susseguente di Franceska ai suoi danni.