Teresanna Pugliese e Sossio Aruta: mezzogiorno di fuoco
Teresanna Pugliese e Sossio Aruta: mezzogiorno di fuoco

Teresanna Pugliese e Sossio Aruta: mezzogiorno di fuoco

I due concorrenti si scontrano duramente per le pulizie della Casa

Nella mattinata Teresanna, stanca di vedere la Casa in disordine, si dedica alle pulizie della veranda con l’aiuto di Antonio e mostrandosi particolarmente infastidita esclama ironicamente “Qua prendono il sole e pensano di stare al lido”.

Sossio allora, ancora particolarmente innervosito da un richiamo dell’ex tronista durante la colazione, subito interviene dicendo “Oggi non è giornata, facciamo attenzione a quello che diciamo” mentre Teresanna uscendo immediatamente dalla veranda risponde “Che ti senti chiamato in causa? Stavamo facendo un discorso generale, questa mattina ti ho chiamato con educazione a ripulire la poltrona dopo che ti eri depilato”.

I toni fra i due coinquilini si fanno sempre più accesi e il calciatore riprende la parola dicendo “Non alzare la voce con me, sono stufo di essere offeso, ci vuole un limite e cafone lo dici a qualcun altro” mentre Teresanna con voce ferma risponde piccata “Ma chi ti stava pensando, per me toccare un livello basso è discutere con te, però ti radi a casa tua se no sembra un campeggio qua” e subito Sossio ribatte deciso “Non mi fare la predica a te, anche tu lasci le sigarette ovunque, qua siamo tutti disordinati, io stamattina ho pulito perché sapevo di aver sbagliato”.

Successivamente i due concorrenti vengono divisi dagli altri VIP che accorrono nel giardino mentre Paolo preoccupato esclama “Ragazzi vi prego basta, è esagerato” e subito Valeria li richiama dicendo “Abbassiamo i toni vi prego” mentre Sossio amareggiato risponde “Va bene, ma non facciamo che davanti sorridiamo e dietro invece parliamo”.