Tommaso Zorzi: "Ci rimango male a vederti così"
Tommaso Zorzi: "Ci rimango male a vederti così"

Tommaso Zorzi: "Ci rimango male a vederti così"

Il giovane consola Giulia Salemi in un momento di sconforto per le Nomination ricevute

È ormai tarda notte quando Giulia, complici le Nomination ricevute da grande parte dei coinquilini durante le votazioni, rimane a sfogarsi in disparte con Dayane e Pierpaolo.

La giovane è visibilmente scossa e con un velo di amarezza spiega tutto il suo dispiacere nel sentire il suo nome pronunciato anche da quei compagni d'avventura che reputava vicini a lei come Andrea e Rosalinda.

“Non mi aspettavo di Rosalinda, io non l’ho mai giudicata ma a quanto pare non riesco a distinguere il gioco dai rapporti umani" esclama nervosamente Giulia mentre Dayane, cercando di rassicurarla, le ricorda le inevitabili dinamiche di gioco che interferiscono con i rapporti creati nella Casa: “Ti vogliono far sentire in colpa, hanno fatto gruppo, hai costruito cose bellissime”.

Successivamente alla conversazione si unisce anche Stefania che, vedendo Giulia piangere a singhiozzi, tenta immediatamente di giustificarsi: “Avrei nominato chiunque altro, non ti voglio vedere così, non immaginavo che tu potessi tutti i voti".

Improvvisamente però Tommaso, notando anche lui il malumore della giovane, decide di mettere da parte gli attriti passati e l'abbraccia inaspettatamente: “Mettiamo una pietra sopra, ti voglio bene, ci rimango male a vederti così, ho un cuore" mentre la Giulia rasserenando ritrova finalmente il sorriso.