MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Tristopoli non si tocca
Tristopoli non si tocca

Tristopoli non si tocca

La Stazione è il suo rifugio e non si tocca. Cristiano non ha nessuna intenzione di condividere il suo ‘covo notturno’ con nessuno degli abitanti della Casa. I ragazzi gli fanno credere di volersi giocare ai tappi una notte a Tristopoli.

“Chi perde viene con te”, dice Daniele. “La mia casa non si tocca”, ribatte lui prontamente. Cristiano vorrebbe una sola persona con sé, Raffaello, forse perché sicuro che l’opinionista milanese, mai e poi mai, accetterebbe di lasciare le comodità della dimora di lusso. “Non se ne parla proprio, voi siete matti, io sto tanto bene nel mio letto”, dice Tonon.

I Vip riflettono, in effetti lui è l’unico concorrente a non aver mai vissuto al di là della biglietteria.