Un'amicizia a lieto fine
Un'amicizia a lieto fine

Un'amicizia a lieto fine

Ivana e Gianmarco chiariscono finalmente le loro divergenze

Nonostante il confronto avuto in settimana Ivana sente ancora distante il compagno d’avventura Gianmarco e, stanca della situazione ambigua, decide di parlargli dicendo “O non ci parliamo più, o rimaniamo amici come lo siamo sempre stati”.

Il fisicato giovane, visibilmente sorpreso, le risponde prontamente “Ma per me è tutto concluso, sono in confort” rimproverando alla seducente argentina di preoccuparsi troppo per un allontanamento ormai per lui chiarito.

Ivana però non sembra convinta dalle parole del fisicato giovane e ribatte “Stavo male all’inizio, ero triste perché mi mancava il mio fidanzato e la mia famiglia, poi la seconda settimana ho deciso di dovermi integrare” e aggiunge con tono piccato “Tu invece pensi che perché sono in nomination voglio fare un casino!”.

Gianmarco, vedendo la giovane coinquilina preoccupata, cerca di tranquillizzarla dicendo “Sembra che tu sei venuta qui per litigare, io non voglio” rivelando di aver apprezzato il cambiamento d’umore della coinquilina.

Successivamente i toni dei due giovani si placano mentre Ivana sorridendo esclama “Sono stanca di discutere perché fai le cose più difficili” mentre Gianmarco la riprende ridendo “Ma questo te l’ho detto prima io a te”.

La conversazione riprende normalmente mentre i ragazzi passeggiano per la Casa, Ivana si ferma appoggiata al muro vicino il salotto e Gianmarco abbracciandola le dice “È tutto apposto?” mentre la seducente coinquilina guardandolo con occhi ammalianti gli risponde “Non lo so, se mi hai capito si” e il fisicato giovane la rasserena dicendo “Per me è tutto a posto”.