Un caffè canterino con Enrico
Un caffè canterino con Enrico

Un caffè canterino con Enrico

Il giovane concorrente si aggira per la Casa senza smettere di cantare

Enrico, mentre gli altri coinquilini si godono un momento di relax, si aggira per la Casa cantanto e subito Gianmarco esclama “Ma che sono queste urla? Sei diventato Enrico Canterin non più Contarin”.

Il simpatico veneto allora, intonando un nuovo motivetto, gli risponde “Io me ne vado di là, che ti devo dire” lasciando i compagni d’avventura sorpresi e senza parole.

Ma il concerto di Enrico non è finito e, rivolgendosi a Kikò, canta in rima “Però hai caldo che ti posso fare un caffè Toraldo? Volentieri io lo faccio” rielaborando il testo della canzone «Mi piaci» di Alex Britti; ma quanto durerà il repertorio del carismatico giovane?