MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Un pianto liberatorio
Un pianto liberatorio

Un pianto liberatorio

La seconda settimana è giunta al termine e a Tristopoli si inizia a sentire il passare del tempo e la mancanza dei propri cari.
Riuniti nel bar della stazione i Vip chiacchierano del passato e di esperienze sentimentali.

Cecilia è particolarmente sensibile all’argomento, e mentre parla si lascia andare a un momento di nostalgia.

Jeremias e gli altri stazionati corrono a consolarla, uniti in un abbraccio collettivo.  Simona e Jeremias si abbandonano a un pianto liberatorio, un attimo di sfogo come conferma Simona poco dopo “Ricky tranquillo, è stato un momento”.