Un piccolo momento di sconforto per Patrizia Rossetti
Un piccolo momento di sconforto per Patrizia Rossetti

Un piccolo momento di sconforto per Patrizia Rossetti

In veranda, confidandosi con i suoi compagni di avventura, la VIP racconta di sentirsi a volte sola e incompresa

Confidandosi con i suoi compagni più fidati, Patrizia racconta di vivere un piccolo momento di debolezza.

Con animo un po’ triste la conduttrice dichiara di sentirsi incompresa in Casa e di non essersi trovata con nessuno così come si sono trovati i suoi compagni di avventura Wilma e Daniele.

La cantante, che accoglie il dolore della VIP, la rassicura dicendole che in verità lei la sceglie ogni giorno, anche nei piccoli gesti “Stamattina quando non arrivavi ho mandato Charlie per capire se stavi bene” le fa notare Wilma dimostrandole la sua presenza.

Patrizia, che è sopraffatta dai suoi pensieri tristi, si lascia andare in un tenero momento di commozione e ammette che avrebbe preferito vedere arrivare la sua compagna piuttosto che il comico, “Se io mi preoccupo per te, sono io a venire da te” sentenzia in modo un po’ rigido.

Successivamente però Patrizia si rende conto di aver esagerato con la sua compagna e si scusa per i modi bruschi usati nel rispondere. La conduttrice ammette di sentire il peso di certe responsabilità addosso e, il fatto di dover affrontare certe situazione o problematiche da sola, le pesa particolarmente.

La VIP trova il conforto da parte dei suoi compagni che le rimangono vicina in questo suo momento di particolare debolezza. “Ti voglio bene” le dice dolcemente Wilma prima di andare a letto.

Un momento di sconforto per Patrizia migliorato da una dolce carezza di una persona fidata. La notte porterà consiglio e la VIP sicuramente troverà la forza di reagire ad ogni sua preoccupazione.