MEDIASET ON DEMAND

LOGIN
  • Il tuo profilo
  • Esci
Un pranzo litigioso
Un pranzo litigioso

Un pranzo litigioso

Il pranzo diventa occasione, in primis per Jeremias, per continuare a polemizzare su atteggiamenti e modi di fare. “Siamo tutti ipocriti”, dice il giovane. In realtà, il suo vuole essere un attacco nei confronti di Simona, a suo avviso, colpevole di aver puntato un po’ troppo il dito contro Marco Predolin.

“Ipocrita è chi non prende una posizione. Io dico quello che penso”, ribatte la regista. “È un cattivo maestro continuo e continuerò a dirlo”, aggiunge parlando del conduttore squalificato.

Attoniti gli altri commensali, osservano in silenzio. Ogni tanto interviene Giulia, ma a poco serve, i due ‘contendenti’ sembrano assorbiti da accuse reciproche. “Devi essere pulita per accusare qualcuno”, dice il giovane. Poi la discussione si accende e i ragazzi provano a calmare gli animi.

A poco serve, Jeremias ci va giù pesante, attaccando prima la donna sull’età anagrafica, poi sulla voglia di mettere la cultura sopra ogni cosa. “Io giovane lo sono stata, tu intelligente non lo so”, si difende lei.

Ne avremo ancora per molto, questo è certo, nessuno dei due è disposto a fare un passo indietro. Noi speriamo sempre che torni il sereno, in fondo non giova a nessuno quest’aria di nervosismo e agitazione.