Un pranzo pacifico
Un pranzo pacifico

Un pranzo pacifico

Simone Coccia torna a sorridere, ma Danilo ancora non perdona

La mattinata prosegue, a ritmo di boogie-woogie. Simone, in giardino, regala a tutti una divertente imitazione di Matteo mentre Alessia e Tarzan giocano ancora un po' a pallavolo.

Il compagno della senatrice Tiziana Pezzopane, ripercorre con i suoi compagni l’esperienza vissuta nella Casa, commentando che questi quaranta giorni siano proprio volati. La cuoca del giorno è Veronica, che si diletta in cucina tra passi di danza. Lucia la raggiunge e la aiuta. Tutti si complimentano con la mascotte di Casa:

“Questa pasta mi fa pensare al mare” le dice il bel Tarzan. Simone sembra di nuovo tornato a sorridere insieme ai suoi compagni. Merito della partita a pallone di oggi forse, ora parla con Alessia e si confronta con lei sulle esperienze comuni e sui concorsi di bellezza. Danilo scherza con Alberto “Quando esco da qui sarò già fidanzato” dice l’Inquilino romano. Tutti scoppiano in una risata “Allora io quando esco sono single” replica scherzosamente Tarzan.

Eppure gli animi sembrano ancora non calmarsi. Danilo prosegue con la sua polemica nei confronti di Coccia: "Sei una persona di cui non mi fido. Non penso che tu sia cattivo" dice lui. Lucia prova ad intromettersi ma poi capisce che, forse, è meglio lasciarli da soli a chiarire...

Riusciranno i due Inquilini a trovare un punto d'incontro?