Un risveglio malinconico
Un risveglio malinconico

Un risveglio malinconico

Un momento di emozione per Andrea

Il mix di emozioni a cui sono sottoposti i Vip da sessanta giorni li rende molto vulnerabili; una canzone, un ricordo e subito l’umore cambia.

Mentre la musica continua a suonare in giardino Andrea si allontana; da solo in camera da letto rimane in silenzio e cede alla commozione. Probabilmente la canzone ha portato alla mente dello chef una serie di ricordi ed emozioni che a fatica trattiene.

Lo chef durante il suo percorso ha esternato più volte la sofferenza per la mancanza della sua compagna e di sua figlia e ora che questa avventura si avvia a concludersi gestire le emozioni diventa sempre più difficile. I suoi compagni si accorgono subito della sua assenza e corrono a consolarlo. “Sono contento, è un’emozione bella” dice lo chef ai suoi compagni.

Lo chef si confronta poi con Walter, uno dei compagni d’avventura con cui ha stretto un forte rapporto di amicizia “Dai è quasi finita, poi riabbracci Anna e Michelle” dice Walter. La conversazione tra i due continua; si parla dell’essere genitori e del rapporto con i rispettivi figli.

Lo chef si è messo alla prova durante queste settimane e questa esperienza gli ha regalato anche una splendida amicizia con Walter che probabilmente proseguirà anche fuori dalla Casa più spiata d’Italia.