Un sogno irrealizzabile
Un sogno irrealizzabile

Un sogno irrealizzabile

I concorrenti ingannano la serata con un divertente gioco proposto da Giulia Salemi

La serata dopo la cena prosegue con le chiacchiere di tutto il gruppo sul divano.
Giulia S. propone un simpatico gioco, i concorrenti devono condividere con gli altri un desiderio rimasto irrealizzato.
Jane Alexander sogna di essere la nuova Stephen King, un’aspirazione irrealizzabile visto che non ha ancora scritto alcun libro.

L’aspirazione di Enrico Silvestrin è di presentare Novantesimo minuto.
Eleonora avrebbe voluto una figlia femmina; anche per Daniela il desiderio va alla prole, sognava un figlio maschio, che purtroppo ha perso.
Stefano vagheggia di fare il musicista, “ma mi vergogno”-ammette.  

Giulia ha un desiderio sul versante sentimentale che non vuole rivelare, ne ha anche un altro sul piano professionale, quello di fare l’attrice, ma ha capito che non fa per lei.
Francesco vorrebbe invece vincere l’Oscar, mentre il miraggio di Benedetta è di fare il giro del mondo.
Per Fabio invece non c’è nessun sogno non realizzabile, un'esternazione che riceve il plauso di tutto il gruppo.