Un urlante invasore nella Casa di GF Vip
Un urlante invasore nella Casa di GF Vip

Un urlante invasore nella Casa di GF Vip

Un uomo misterioso varca la porta rossa, portando nella Casa i commenti del web

I Vip sistemano la Casa dopo il pranzo, quando ecco arrivare un ospite inatteso. E’ un uomo sconosciuto dall’aspetto imponente, che inizia ad urlare in faccia ai concorrenti i commenti più consueti che il popolo del web rivolge ai nostri concorrenti.

“Non ne posso più, mettete a posto questa Casa! E quanto ci vuole a fare la differenziata!” Tuona. E l’urlatore ne ha per tutti i concorrenti. Si rivolge a Mainardi a cui dice “Tu sei l’unico che pulisci, sai perché ? Perché a furia di piangere hai allagato tutto!”

E’ poi la volta di Walter: “Tu mettiti le scarpe e finiscila di parlare che fuori non se ne può più di te che parli!” Ce n’è anche per Ela: “Continui a russare giorno e notte”

Le Donatella e Giulia arrivano chiedendo chi sia l’uomo misterioso e non vengono risparmiate dai commenti pungenti dei social.
“Volevi un feedback, basta parlare di te stessa”. Dice l’uomo, gridando alla Salemi.

“Voi volete andare in suite? Basta che la smettere di cantare!” Strepita alle gemelle. L’ultima vittima è Fabio:“Smettila di allenarti, non tanto per te ma per Cecchi Paone che gli viene un infarto a furia di guardarti. E poi perché parli napoletano se sei piemontese?”

“Ora sono più calmo”, dichiara l’urlatore, che dopo aver sbraitato contro i nostri Vip si sente sollevato e può lasciare la Casa.
E anche gli utenti dai social si dicono appagati, perché l’urlatore ha dato finalmente dato voce ai loro commenti. E chissà che non le faccia di nuovo…

Detto, fatto! L'urlatore ha nuovamente varcato la Porta Rossa. Stavolta lo "sgradito ospite", almeno agli inquilini della Casa, ha puntato la camera da letto e i Concorrenti, sempre più spesso sorpresi a dormire. Poi una "frecciatina" per Ivan Cattaneo, frase che l'artista non ha preso proprio benissimo. "Sei la copia cinese di Malgioglio", gli ha detto. "Che cattiveria", ha ribattuto subito il diretto interessato.