Una pace solo apparente?
Una pace solo apparente?

Una pace solo apparente?

Gli animi si accendono

Sembrava che la pace fosse stata ristabilita tra Gennaro e Francesca ma la calma era solo apparente.

Il bel partenopeo non ha proprio gradito i giudizi dell’opinionista.
Lei si è molto attaccata al fatto che il ragazzo chiami Mila “scimmietta”, un nomignolo a suo dire carino e pieno di affetto.

I due cercano di arrivare ad un definitivo chiarimento nelle camere e vengono raggiunti da Guendalina.
Il biondo napoletano è infastidito e non capisce perché Valentina le abbia riportato l’appellativo con cui si rivolge alla sensuale marocchina: “Io vorrei che Valentina parlasse con me!”
Pensa, infatti, che il modo in cui sia stata riportata la cosa, abbia generato confusione.

Lei replica: “Tu non fai altro che dirmi che non la sopporti e perché la stuzzichi?”
Lui nega ma lei insiste nel fargli capire che l’appellativo lei lo potrebbe interpretare come una tenerezza.
Gennaro continua: “Non la puoi interpretare così perché era contestualizzato in un determinato momento”

L’opinionista gli fa notare che lui quando lei è lontana, si avvicina a Mila: “Se dici una cosa, non farne un’altra! Io ho visto un Gennaro incoerente!”

Lui non ci sta e cerca di farle comprendere che stanno vivendo nella stessa Casa e che cerca di mantenere un rapporto civile con tutti.

Gli animi si accendono parecchio e per qualche minuto sembra impossibile arrivare ad un chiarimento ma, con calma, i due si avvicinano e placano la loro discussione.

Lei si scusa, infine, per i modi poco delicati con cui si è rivolta e tra loro sembra definitivamente tornato il sereno.