Una serie di scherzi non propriamente riusciti
Una serie di scherzi non propriamente riusciti

Una serie di scherzi non propriamente riusciti

Divertimento e allegria animano la serata degli inquilini della Casa più spiata d’Italia

I colpi di scena questa sera sembrano non finire mai, improvvisamente Enrico esce dal Confessionale molto scosso e mentre parla tra sé si dirige in camera da letto dove viene raggiunto da Kikò. L’hairstylist vuole sapere cosa preoccupa Enrico e il ragazzo spiega che gli è stato cominciato un provvedimento disciplinare molto duro.

Kikò è perplesso, non riesce a capire quale comportamento possa aver provocato un’ammonizione per il simpatico veneto. Enrico è incredulo, mette insieme le sue cose e le sistema davanti la Porta Rossa convinto della sua imminente uscita. Il resto del gruppo non sembra credere al ragazzo che viene smascherato poco dopo tra le risate del gruppo “un altro grande interprete” dice Gianmarco divertito.

Anche Ambra e Kikò decidono di mettere un po’ di pepe a questa serata; in cucina trasformano la loro conversazione in una discussione accesa “Vuoi litigare con me veramente?” dice Kikò alzando la voce “Non ti permetto di parlarmi così” controbatte la professoressa che però non sembra riuscire a mantenere un’espressione serie e più volte scoppia a ridere.

Anche in questo caso lo scherzo non è riuscito…un po’ di impegno ragazzi!