Una traccia indelebile del passaggio dei VIP
Una traccia indelebile del passaggio dei VIP

Una traccia indelebile del passaggio dei VIP

Grande Fratello decide di far cimentare i VIP con un’attività che sembrano apprezzare molto

Pierpaolo e Maria Teresa richiamano in salotto i VIP per leggere un Comunicato di Grande Fratello:

“Vipponi, in vent’anni la Casa di Grande Fratello è stata abitata da centinaia di inquilini. Per voi, oggi è arrivato il momento di lasciare una traccia indelebile del vostro unico ed entusiasmante passaggio. Consegnate alla storia le vostre impronte”

“Che bello!” dice Dayane mentre tutto il gruppo si precipita a recuperare il materiale. Disposti in zona living i concorrenti esaminano il materiale e iniziano a pensare all’impronta che realizzeranno.

Maria Teresa prende in mano la situazione e guida i compagni nella preparazione “stendiamo il panetto sulla carta da forno e usiamo la cornice per la dimensione ,poi ognuno potrà mettere la sua impronta, la sua interpretazione” afferma mentre Rosalinda inizia a modellare “amo queste cose” dice felice.

Dayane e Rosalinda collaborano insieme alla realizzazione delle loro opere mentre tutto il resto del gruppo si mette all’opera, continuate a seguirci per scoprire le opere realizzate dai VIP!

Dopo un rapido confronto sulla tecnica da ultimare i VIP iniziano a stendere il materiale per realizzare il calco. “Tu cosa stai facendo?” chiede Cristiano a Tommaso intento a incidere l’impronta della sua mano. Il cantautore curioso visone le opere di tutti i concorrenti dando qualche consiglio “i bordi cerca di tagliarli molto bene” dice a Giulia.

“Io voglio scrivere una frase” dice Rosalinda che chiede consiglio a Dayane. Maria Teresa completata la sua opera si confronta con i coinquilini “è la tua faccia con la mano” dice Andrea che si complimenta per la cura dei dettagli.

I VIP sembrano aver realizzato un ottimo lavoro, ogni impronta è arricchita da dettagli espressione della personalità “è uno scambio di felicità” afferma Dayane commentando la sua opera con Maria Teresa.