Viva la mamma!
Viva la mamma!

Viva la mamma!

I ragazzi si radunano per mettersi alla prova con una missione canora

Il tempo incalza, i trenta minuti messi a disposizione stanno per terminare, e Kikò richiama i coinquilini per una prova generale della canzone, mentre Daniele preoccupato domanda “Ma con un respiro solo riusciamo a fare una strofa?”.

Successivamente viene dato il via alla prova e i ragazzi, dopo aver ripassato ogni strofa della canzone di Bennato, armati di coloratissimi palloncini ad elio iniziano ad intonare «Viva la mamma».

Verso dopo verso i compagni di viaggio riescono ad arrivare al termine della missione, nonostante la difficoltà nel trattenere le risate nel sentire le voci alterate dall’elio, e conquistano il budget aggiuntivo messo in palio dal GF.