Walter e Andrea Zenga: un incontro molto atteso tra scuse e rancori
Walter e Andrea Zenga: un incontro molto atteso tra scuse e rancori

Walter e Andrea Zenga: un incontro molto atteso tra scuse e rancori

Dopo tanto tempo, finalmente padre e figlio si incontrano e l'emozione per entrambi è grande

Uno dei momenti più attesi di questa edizione è finalmente arrivato: questa sera Andrea Zenga incontrerà suo padre Walter, con il quale vive un rapporto altalenate fatto di scontri e allontanamenti continui.

Andrea è un ragazzo dolce e sensibile e, anche se molto giovane, ha dimostrato di possedere una maturità non comune. Il ragazzo non hai mai fatto segreto del suo rapporto complicato con il padre lamentando spesso la sua totale assenza nella sua vita.

Ma questa sera, contro ogni previsione, Walter sarà a pochi passi da lui e finalmente Andrea riceverà le risposte che ha sempre cercato. Tutto è pronto così Alfonso chiede al ragazzo di raggiungere il giardino, ma prima Walter vuole fare una precisazione al pubblico:

"Io non ho fatto nessuna guerra con Andrea, ho solo subìto. Quando lui uscirà da qua, se vorrà ci incontreremo e gli dirò tutta la verità se vuole sentirla. Nei rapporti bisogna essere sempre leali e corretti", esordisce Walter.

Andrea raggiunge il giardino e poco dopo Walter appare sorridente: "Come va?", domanda per rompere il ghiaccio. "Sono venuto da Dubai, perchè ho grande rispetto per te e per quello che dici, ma la verità è quella che viene raccontata. Tu dici che non hai ricordi di infanzia, ma io ce li ho. Io ero sempre in giro per il mondo, ma mi assumo le mie responsabilità. Io ti aspetto e quando siamo fuori parleremo di tutto".

Andrea prende la parola: "Io non ti ho mai chiuso le porte, ma tu non mi hai mai scritto", replica l'inquilino con tono amareggiato. "Io apprezzo che tu sia qui, ma le cose vanno dimostrate", continua. 

"Ci sono delle cose che non sai Andrea, il bene che hanno i genitori verso i figli è quello che portano dentro. Ma una telefonata potresti farla anche tu. Sono contento di averti rivisto".

Andrea ascolta con attenzione le parole del padre ma nonostante Walter dimostri di fare un passo verso di lui, il ragazzo appare ancora molto scettico. "Perchè adesso?", gli domanda. "Ma comunque vediamo fuori".