Zenga, deluso, critica i Vip veterani: "Impossibile parlare con loro"
Zenga, deluso, critica i Vip veterani: "Impossibile parlare con loro"

Zenga, deluso, critica i Vip veterani: "Impossibile parlare con loro"

Andrea Zenga confida a Mario e Giacomo i suoi dubbi sulle dinamiche della Casa

Se c'è un concorrente estraneo alle dinamiche della Casa quello sembra essere proprio Andrea Zenga, il quale confida a Mario e Giacomo, che sente più affine a lui, tutti i dubbi sugli atteggiamenti dei Vip veterani.

L'atleta non è interessato a fare televisione, dunque la sua curiosità è più per l'esperienza in sé di #GFVIP. Per questo motivo anche la puntata serale non è qualcosa che lo emozioni davvero, anzi gli è alquanto indifferente.

Giacomo, verso il quale Andrea Zenga non nutre rancori per la Nomination, in parte capisce i suoi pensieri e confida: “Non ho mai partecipato alle dinamiche, eppure mi hanno sempre salvato”.

Mario invece non è dello stesso parere e pensa che l'atteggiamento del compagno sia incoerente rispetto alla sua partecipazione: “Se non ti interessa la puntata, potevi anche fare una vacanza”.

Zenga ribadisce il suo pensiero: la tv non è fondamentale per lui, tuttavia gli piacerebbe rimanere per potersi ambientare meglio, in ogni caso “non cambierò il mio modo di essere per la Nomination”, afferma.

Giacomo gli consiglia di viversi tutto in tranquillità e non cedere all'ansia, come in effetti Zenga ammette essergli accaduto in giornata: “Ho dormito poco e sono stato preso dal clima della casa”.

Poi il giovane Vip esprime alcune critiche ai comportamenti dei Vip veterani, maggiormente presi dai loro problemi, condivise da Giacomo.

Zenga rincara la dose: “È impossibile fare una chiacchierata con quelli che stanno qui da tre mesi”. Giacomo ancora una volta è d'accordo, raccontando di essersi trovato solo quando è entrato, essendosi formate delle coppie molto forti.

Una propensione utile strategicamente, conclude il chirurgo, dato che i Vip “sanno che la coppia funziona”.