Zenga parla ad Andrea dell'incontro con il padre: "Non vedevo l'ora che finisse"
Zenga parla ad Andrea dell'incontro con il padre: "Non vedevo l'ora che finisse"

Zenga parla ad Andrea dell'incontro con il padre: "Non vedevo l'ora che finisse"

Andrea consiglia all'amico Zenga di dare una seconda chance al genitore, senza aspettative

I due Andrea, forti di un rapporto speciale, riprendono a parlare del tema che più sta a cuore a Zenga, ovvero l'incontro con il padre. Zelletta, vedendo l'amico tormentato dal ricordo, gli consiglia di non escludere un rapporto col genitore, sopratutto dopo che questi si è detto disposto.

Zenga però è molto disilluso, confidando di non aver gradito niente di quanto gli è stato detto. Il ragazzo racconta di essere a pezzi da due giorni. Il pensiero del giovane Vip però corre anche a un certo senso di colpa verso il padre: “Mi dispiace pure che, però, si sia messo in una posizione del genere. Credo di averlo rispettato molto, anche protetto. Mi sento un peso anche per lui”.

Tuttavia è innegabile che l'incontro sia stato molto deludente, per i discorsi inutili e fuori luogo del padre: “Dopo i primi cinque minuti ho mollato, non vedevo l’ora che finisse.” Andrea non capisce questo atteggiamento negativo del compagno, il quale ora crede di essere stato freddo nei confronti del genitore.

Una reazione più che comprensibile, conviene Andrea, il quale ricorda come Zenga inizialmente avesse svelato di volersi arrabbiare se fosse arrivato in puntata Walter.

Secondo il modella sono state le aspettative a tradire il ragazzo, che se vorrà andare avanti dovrà cancellare o almeno mettere da parte il passato, in quanto non è sano continuare a rinfacciarsi errori: “Bisogna provare a ripartire da zero, anche con un rapporto amichevole”.

Zenga invece ritiene di essere più chiuso di prima verso il padre, verso il quale è stato sia molto severo, dopo aver ascoltato il padre mettere le mani avanti per gli insulti social ricevuti. Inoltre il padre non ha mai voluto incontrare il fratello, come gli era stato chiesto, né si è voluto informare sul percorso di Andrea, disinteressandosi totalmente della situazione.

Insomma, Zenga si sente diviso tra sensi di colpa e delusione nei confronti del padre, uno stato d'animo tutt'altro che piacevole.