La confusione di Lucia
La confusione di Lucia

La confusione di Lucia

Lucia si sfoga con Veronica e parla del suo rapporto con Filippo

Veronica e Lucia si ritrovano in camera da letto mentre gli altri Inquilini apparecchiano per il pranzo. Il rapporto tra le due ragazze è rimasto solido sin dall’inizio della loro permanenza in Casa. Lucia è giù di corda e Veronica se ne accorge immediatamente. Scambiano alcune confidenze e fanno il punto della situazione.

Scoppiano a piangere e la mascotte di casa consiglia a Lucia di restare vicina a Filippo. I motivi non sono chiari, dal momento che la conversazione viene interrotta da Lucia Bramieri che le chiama per il pranzo. Finalmente, però, lucia si sfoga e inizia a parlare con la coinquilina della sua relazione con Filippo. "Io con lui mi sento sempre in difetto" dice Lucia. “Sei perfetta, non ti manca niente. Devi accettare che ci siano persone che alzeranno la qualità della tua vita” le risponde Veronica confortandola. “Non so più chi è Lucia... ho molta confusione, forse l’ho sempre avuta, ma fuori era diverso” continua Lucia. "C'è sempre bisogno di comprendere le cose o è solo importante viverle?" chiede Veronica a Lucia per lasciarla riflettere.

"Le persone capiscono che ti stai proteggendo da qualcosa. Ma lui è in una posizione ancora più difficile" dice Veronica a Lucia, questa volta iniziando a mettere sotto i denti il pranzo portatole da Angelo. Alessia irrompe nella stanza, anche secondo lei Lucia si sta chiudendo in sé stessa. “Il tuo pensiero si capisce. A volte le parole non vengono, ma le persone capiscono direttamente dal tuo viso" dice Alessia. Anche la bella torinese confessa di aver trovato la libertà in Casa: "Ho vinto la mia libertà. Sto superando tantissime cose. Ero una persona che si limitava in tutto" dice alle due Inquiline. "Se non avessi fatto questa esperienza, io sarei stata ancora più infelice" conclude. Ma Lucia scoppia ancora una volta a piangere. Sarà qualcosa di irrisolto per la bella romana?