La prima notte nella Casa
La prima notte nella Casa

La prima notte nella Casa

Prime conoscenze, prime rivelazioni, primi progetti

È trascorsa la prima notte all’interno della Casa di Grande Fratello. Gli inquilini, divisi tra Lido Carmelita e dimora di lusso, non hanno perso occasione per cominciare a raccontarsi, a conoscersi e a confrontarsi. Le donne, insieme ad Angelo, l’unico al quale è stata concessa la permanenza nella Casa con tutti i comfort, sono apparse piuttosto compatte e affiatate. 
 
Ma d’altronde è solo l’inizio, i primi giorni, si sa sono dedicati alla conoscenza per cui è raro vengano già fuori malumori e battibecchi. Primo selfie simulato per tutto il gruppo, riunito per godere di un buffet a base di sushi, offerto da Grande Fratello. E, tra un boccone e un altro, che Lucia Bramieri racconta della sua vita sentimentale, del rapporto con il suocero Gino e dell’incontro con un suo ammiratore e corteggiatore.  
 
“Io devo ancora realizzare di essere qui”, dice Mariana. “Sai quante persone vorrebbero essere al nostro posto”, sottolinea. Simone Coccia, tra i più entusiasti del gruppo, pensa già agli scherzi da fare ai suoi coinquilini. “Li dobbiamo martellare”, sussurra rivolgendosi a Matteo
 
Alberto, il giovane dall’aspetto selvaggio, per chi ancora non lo conoscesse, non può che essere d’accordo. Lui pensa addirittura ad uno show. “Dobbiamo inventarci uno spettacolo, dobbiamo cantare, recitare, ballare”, dice. 
 
Poi cala il silenzio, la stanchezza comincia a farsi sentire e l’avventura è appena cominciata, meglio ricaricare le batterie e andare a letto.