Lo sfogo di Daniele Dal Moro
Lo sfogo di Daniele Dal Moro

Lo sfogo di Daniele Dal Moro

Dopo aver litigato con Edoardo, Daniele si confronta con Tavassi. Quest'ultimo gli consiglia di aprirsi e non tenersi tutto dentro

Terminato lo scontro con Edoardo, Daniele sfoga tutto il suo risentimento e si confronta con Tavassi. 

Il veneto è rammaricato, con tristezza afferma che Edoardo ha sminuito anche quello che ha fatto per Tavassi. Lo speaker ha osato dire che Daniele non lo ha difeso, ma ciò non è vero.

Il romano lo ascolta e concorda con lui: ha avvertito tutto il sostegno dell'amico, per cui non gli recrimina nulla. 

L’unica cosa che gli interessa è Antonella” continua l’imprenditore, convinto che Edoardo sia una persona molto egoista e poco propensa ad occuparsi degli altri. 

Tavassi, vedendolo tormentato, gli consiglia di non tenersi tutto dentro e di dare spazio alle sue emozioni. Anche in amicizia, se riscontra un comportamento che non gli piace, dovrebbe farlo presente piuttosto che tacerlo.

Daniele accetta il consiglio, ma spiega di essere un ragazzo molto tollerante: spesso, infatti, passa sopra a delle questioni che ritiene irrilevanti. Stavolta, però, è stato diverso. Non ha più sopportato le provocazioni di Edoardo ed è esploso.

L'amicizia tra Edoardo e Daniele sembra, quindi, ormai compromessa. Avranno modo di chiarire oppure il loro rapporto si è sfaldato per sempre?